Condizioni di Vendita

L’Acquirente/Utente si impegna ed obbliga, concluso il procedimento di acquisto on line, a riprodurre e conservare le presenti Condizioni generali, di cui avrà preso visione ed avrà accettato nel corso del processo d’acquisto , al fine di ottemperare totalmente alle condizione contenute negli art 3 e 4 del D. Lgs 185/99.

(art. 3-4. D.lgs 185/1999)

Art. 3 – Informazioni per il consumatore

1. In tempo utile, prima della conclusione di qualsiasi contratto a distanza, il consumatore deve ricevere le seguenti informazioni:

a) identità del fornitore e, in caso di contratti che prevedono il pagamento anticipato, l’indirizzo del fornitore;

b) caratteristiche essenziali del bene o del servizio;

c) prezzo del bene o del servizio, comprese tutte le tasse o le imposte;

d) spese di consegna;

e) modalità del pagamento, della consegna del bene o della prestazione del servizio e di ogni altra forma di esecuzione del contratto;

f) esistenza del diritto di recesso o di esclusione dello stesso ai sensi dell’articolo 5, comma 3;

g) modalità e tempi di restituzione o di ritiro del bene in caso di esercizio del diritto di recesso;

h) costo dell’utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza, quando è calcolato su una base diversa dalla tariffa di base;

i) durata della validità dell’offerta e del prezzo;

l) durata minima del contratto in caso di contratti per la fornitura di prodotti o la prestazione di servizi ad esecuzione continuata o periodica.

2. Le informazioni di cui al comma 1, il cui scopo commerciale deve essere inequivocabile, devono essere fornite in modo chiaro e comprensibile, con ogni mezzo adeguato alla tecnica di comunicazione a distanza impiegata, osservando in particolare i principi di buona fede e di lealtà in materia di transazioni commerciali, valutati alla stregua delle esigenze di protezione delle categorie di consumatori particolarmente vulnerabili.

3. In caso di comunicazioni telefoniche, l’identità del fornitore e lo scopo commerciale della telefonata devono essere dichiarati in modo inequivocabile all’inizio della conversazione con il consumatore, a pena di nullità del contratto.

4. Nel caso di utilizzazione di tecniche che consentono una comunicazione individuale, le informazioni di cui al comma 1 sono fornite, ove il consumatore lo richieda, in lingua italiana. In tal caso, sono fornite nella stessa lingua anche la conferma e le ulteriori informazioni di cui all’articolo 4.

Art. 4 – Conferma scritta delle informazioni

1. Il consumatore deve ricevere conferma per iscritto o, a sua scelta, su altro supporto duraturo a sua disposizione ed a lui accessibile, di tutte le informazioni previste dall’articolo 3, comma 1, prima od al momento della esecuzione del contratto. Entro tale momento e nelle stesse forme devono comunque essere fornite al consumatore anche le seguenti informazioni:

a) un’informazione sulle condizioni e le modalità di esercizio del diritto di recesso ai sensi dell’articolo 5, inclusi i casi di cui all’articolo 5, comma 2;

b) l’indirizzo geografico della sede del fornitore a cui il consumatore può presentare reclami;

c) le informazioni sui servizi di assistenza e sulle garanzie commerciali esistenti;

d) le condizioni di recesso dal contratto in caso di durata indeterminata o superiore ad un anno.

2. Le disposizioni di cui al presente articolo non si applicano ai servizi la cui esecuzione è effettuata mediante una tecnica di comunicazione a distanza, qualora i detti servizi siano forniti in un’unica soluzione e siano fatturati dall’operatore della tecnica di comunicazione. Anche in tale caso il consumatore deve poter disporre dell’indirizzo geografico della sede del fornitore cui poter presentare reclami. )

1. Condizioni generali

Tutti i diritti su testi, immagini, fotografie, loghi, marchi, documenti audio e video e ogni altro elemento presente nel sito spettano esclusivamente alla Società.

La Bomboniere La Violetta  di Sperandeo Alessia declina ogni responsabilità in relazione a qualsiasi danno derivato dai contenuti e dal funzionamento delle pagine web interne al sito. Inoltre,  Bomboniere La Violetta di Sperandeo Alessia declina ogni responsabilità per ogni eventuale danno, pretesa o perdita diretta o indiretta, derivante dal mancato o imperfetto funzionamento delle apparecchiature elettroniche utilizzate, inclusi gli Internet Service Providers e ogni altro collegamento gestito e realizzato da terzi.

La Bomboniere La Violetta di Sperandeo Alessia si riserva il diritto di modificare in ogni momento la configurazione grafica e le condizioni generali di navigazione del sito senza che questo comporti alcuna responsabilità nei confronti degli utenti. Gli Utenti che intendano avvalersi dei servizi presenti sul sito sono invitati a procedere alla registrazione sullo stesso e prendere visione dell’informativa privacy.

La registrazione al sito è condizione essenziale per portare a buon fine l’acquisto.

Bomboniere La Violetta  si riserva il diritto di variare senza preavviso quanto descritto e fotografato sul sito www.bombonierelavioletta.it Inoltre, Bomboniere La Violetta di Sperandeo Alessia  si riserva il diritto di sopprimere o modificare in qualsiasi momento gli articoli riportati in questo portale.

2. Prezzi

I prezzi sono da intendersi per singolo prezzo , salvo che non sia specificato per confezione e si intendono espressi in Euro.

I prezzi sono comprensivi di I.V.A. e sono suscettibili di variazione senza preavviso: verranno comunque applicati i prezzi in vigore al momento della conferma dell’ordine.

Le spese di trasporto saranno aggiunte a conclusione dell’ordine, all’atto della scelta sia del metodo di spedizione che del metodo di pagamento . La disponibilità della merce e le date di approvvigionamento della stessa possono essere soggette a variazioni senza preavviso.

3. Fatturazione

Allorché l’Acquirente/Utente del sito  wwww.bombonierelavioletta.it desideri ricevere fattura per gli l’acquisti effettuati,  è pregato di farne espressa richiesta non oltre il momento di effettuazione dell’operazione.

Pertanto si prega di dare comunicazione di tutti  i dati  necessari a tal fine (codice  fiscale, partita iva, sede legale, e-mail, indirizzo se diverso da quello comunicato in precedenza, recapito telefonico etc.), poiché le vendite dei prodotti effettuate attraverso internet sono assimilabili alle vendite per corrispondenza e, in ambito nazionale per la vendita tramite internet al dettaglio ai “privati“, è previsto l’esonero dall’emissione di fattura, se non espressamente richiesta (vedi Art. 22, comma 1, n. 1 del DPR 633/72 – Decreto Iva), sia della certificazione dei corrispettivi (scontrino e/o ricevuta fiscale) come da Art. 2 del Dpr 696/96.

4. Reclami

Si invita la gentile Clientela ad inoltrare eventuali reclami all’indirizzo di posta elettronica info@bombonierelavioletta.it o al numero di fax  + 39 095 91 64 93. Grazie

ATTENZIONE: non si accettano reclami di nessuna natura trascorse 48 H dalla consegna della merce da parte del corriere.

5. Foro competente

Il presente Contratto è disciplinato dalla legge italiana. Ogni controversia sarà soggetta in via all’esclusiva alla competenza del foro di Catania.

5. Responsabilità

Bomboniere La Violetta di Sperandeo Alessia declina ogni responsabilità per ogni eventuale danno, pretesa o perdita diretta o indiretta, derivante dalla vendita dei beni e servizi offerti nel sito, ritardo e/o mancata consegna del prodotto, fedeltà della merce alle caratteristiche indicate nel sito ( ad es: il fornitore ha effettuato variazioni nelle nuances di colore di un articolo, o sospeso improvvisamente la produzione di un determinato oggetto.).Tutti i Prodotti posti in vendita online da www.bombonierelavioletta.it sono soggetti alla disponibilità del momento. Il Cliente sarà informato tempestivamente qualora il suo ordine risultasse ineseguibile a causa della mancata disponibilità dei  prodotti ordinati. In caso di ordine con più articoli, Bomboniere La Violetta provvederà alla spedizione della parte immediatamente disponibile, la restante parte dell’ordine verrà annullata qualora non si avessero informazioni circa la disponibilità da parte del fornitore.